“Non arrenderti mai” Anna Fiore

7 luglio 2016 da admin

 

 

annafiore

Anna Fiore


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Conosco di me
Cocciuta,
Altruista, sfigata Sensibile,
romantica Solare,
chiacchierona
Chi dice Anna dice danno

 

Nasco in una calda giornata di luglio, già non è stata una bella giornata per venire al mondo, ma questo era il mio destino. Nasco in un paese dove si sente l’odore della campagna, del mare, dove il sole scalda molto, anche le bianche pietre che lisce sentivo sotto i piedi quando giocavo con i miei cugini per le viuzze del paese. Purtroppo quel paesello non è dove andrò ad abitare per il resto della mia vita, ma poi chi lo sa? Ho ancora del tempo se Dio lo vorrà. Cresco in un paese che non mi accetta e non accetta tutta la mia famiglia. Meridionali, noi eravamo solo dei terun. Allontanati da tutti, presi in giro per il buffo cognome, perché poveri ed ignoranti. Cresco con i miei fratelli in condizioni a dir poco pietose ma con una madre forte che combatte tutti i giorni contro il suo uomo. Insicura e goffa mi muovevo, impaurita e delusa. Poi sono cresciuta, ne ho combinate tante, ma sono state esperienza di vita. Sono diventata adulta, donna, moglie e madre. La vita non è mai stata molto gentile con me, ma sono andata avanti a testa alta; altruista e sensibile, non riesco ad essere impassibile a chi è più sfortunato di me. Mi muovo ancora goffa ed insicura, a volte faccio danni e rido come fossi ancora bambina. Me lo dicono tutti, ecco è passata lei. Amo gli amici e stare con loro mi da gioia. Ho affrontato malattia, brutta bestia, anche lei voleva fottermi; ma a testa dura come un mulo l’ho sconfitta. È stata dura, dura davvero, è ancora dura tutt’oggi, ma voglio farcela per me stessa ed i miei figli, è una scommessa che ho con la vita, da il giorno in qui sono nata.

Lascia un commento