“Non è mai troppo tardi” Clara Cecchi

7 luglio 2016 da admin

 

 

 

Silvia Baiocco

Silvia Baiocco

 

 

 

“Preda del virus di raccontare, prediligo le parole scritte.
Motto preferito: Verba volant, scripta manent”

 

 

 

Non è mai troppo tardi

Lei lo pensava di amarlo, l’aveva pensato subito ma non gliel’aveva mai detto, proprio come lui.
Entrambi sulla difensiva per antiche ferite, testardi e chiusi come ricci, si riconoscevano l’uno nell’altro e intuivano i reciproci sentimenti, ma avevano paura delle parole. Effimere, volatili, inaffidabili.
Si amarono per anni in silenzio continuando a pensarlo senza dirlo, finché un giorno, ormai anziani, lei affidò a carta e penna la loro storia così come avrebbe voluto che fosse. Senza firma lo lasciò sotto la porta di lui e aspettò.
Lui la conosceva come se stesso e leggendo il racconto non ebbe dubbi sul finale: aprì subito.
Averlo saputo prima che era così facile!

Lascia un commento