“Mentre aspetto le viole” Giampaolo Biccai

12 giugno 2016 da admin

 

 

 

Corriere.it

Corriere.it

 

 

Il ciliegio spetala,
il tulipano fiorisce,
il sole splende.
Un pettirosso canta,
e mentre il vento scompiglia
i miei capelli,
mi perdo nel profumo del
glicine.
Non mi resta che aspettare le
tue viole.

Lascia un commento